• Italiano
  • English

menu

1 aprile: scade il bando per tutorato in favore di studenti detenuti

Parma, 12 marzo 2019 - L’Università di Parma propone ai propri studenti di laurea magistrale e ai dottorandi di ricerca l’attività di tutor in favore di studenti detenuti presso l'Istituto Penitenziario di Parma e iscritti al nostro Ateneo. L’attività è finalizzata al miglioramento della didattica degli studenti detenuti attraverso una comunicazione costante e la facilitazione delle interazioni con i docenti titolari dei corsi.

Il tutorato didattico prevede un massimo di massimo di 80 ore di attività per ogni tutor e un compenso orario di € 20,00. Fermo restando l’interesse per tutte le discipline insegnate nell’Ateneo, si sottolinea che gli ambiti di maggiore interesse per gli studenti detenuti sono: umanistico, psico-socio-politologico ed economico.

Possono presentare domanda per partecipare alla selezione:

·    gli studenti iscritti nell’A.A. 2018/2019 ai corsi di laurea magistrale dell’Ateneo di Parma la cui ultimalaurea conseguita abbia votazione pari o superiore a 100/110 e gli iscritti nell’A.A. 2018/2019 agli ultimi due anni di corso di laurea magistrale a ciclo unico dell’Ateneo di Parma;

·    i dottorandi di ricerca iscritti nell’A.A. 2018/2019 provenienti da tutte le aree di studio dell’Ateneo.

La domanda, scaricabile dal sito della U.O. Contributi, Diritto allo Studio e Benessere Studentesco , dovrà essere compilata integralmente dal 10 marzo al 1 aprile 2019 e inviata dal proprio indirizzo e-mail istituzionale a protocollo@unipr.itoppure tramite posta elettronica certificata personale (allegando fotocopia della carta d'identità) a protocollo@unipr.it , entro le ore 13 del giorno 1 aprile 2019.

Per tutti i dettagli consultare il bando di concorso.

Pubblicato Martedì, 12 Marzo, 2019 - 16:21 | ultima modifica Mercoledì, 13 Marzo, 2019 - 08:57